.:: Si.Camera ::.

Home > In evidenza > L'azienda come valore aggiunto di un territorio: formazione e assistenza alla CdC di Treviso-Bellino sul bilancio sociale

L'azienda come valore aggiunto di un territorio: formazione e assistenza alla CdC di Treviso-Bellino sul bilancio sociale

Si chiama “bilancio” ma non è un bilancio fatto di numeri; racconta dei fatti e si rivolge alla platea degli stakeholder, non solo agli addetti ai lavori; serve a gestire il consenso e quindi a comunicare, ma anche ad ascoltare. È il bilancio sociale, diventato per le imprese che hanno scelto di adottarlo uno strumento capace di favorire l’autovalutazione interna e di contribuire al cambiamento organizzativo. Si tratta di un importante strumento che si affianca al tradizionale bilancio civilistico per spiegare in maniera più trasparente i risultati aziendali, secondo forme alternative e modalità comprensibili anche ai non addetti ai lavori.

Si.Camera ha affiancato la Camera di commercio di Treviso–Belluno nella realizzazione di un progetto per accompagnare un gruppo di imprese all’elaborazione del loro primo bilancio sociale: un’iniziativa info-formativa e di accompagnamento rivolta a 10 imprenditori della circoscrizione territoriale di riferimento selezionati dalla Camera di commercio. L’intento è quello di favorire l’investimento iniziale – in termini di acquisizione di professionalità nonché di impiego di risorse umane ed economiche – per sperimentare il bilancio sociale e metterlo a regime nell’organizzazione aziendale.  L’idea progettuale prevede un coinvolgimento effettivo dei partecipanti, per metterli in condizione – al termine del percorso – di realizzare il bilancio sociale in autonomia, senza dover necessariamente  dipendere da consulenti esterni, che comporterebbero ulteriori costi e non consentirebbero un’effettiva interiorizzazione del processo.

 

Il progetto ha inteso fornire ai referenti aziendali le nozioni e gli strumenti fondamentali affinché possano contaminare positivamente le proprie imprese e far diventare patrimonio comune il bilancio sociale come un’occasione di trasparenza, di riposizionamento strategico e di miglioramento dell’immagine.

Il percorso progettuale si è articolato in momenti info-formativi, interventi di assistenza tecnica, auto-valutazione, esercitazioni sul campo. A disposizione delle aziende partecipanti è stata messa una “cassetta degli attrezzi” costituita da modelli, strumenti e format utili per guidare il lavoro di raccolta delle informazioni e la loro successiva rielaborazione ai fini della redazione del report finale.

 

Un focus particolare è stato infine dedicato agli aspetti di comunicazione del bilancio sociale aziendale e, più in generale, al cosiddetto brand storytelling.

 

Il progetto in cifre:

  • 10 imprese partecipanti
  • 3 sessioni formative in presenza, per un totale di 24 ore di workshop
  • circa 30 ore di assistenza in remoto

 

 

I servizi offerti da Si.Camera per la rendicontazione sociale

 

Data di pubblicazione 28/11/2018 13:09
Data di aggiornamento 28/11/2018 17:37